Home Page |Storia della cittą | Turismo | Chiese | Monumenti |        segreteria@comune.pedara.ct.it


_______________________________ ANNUNCI D'ARTE  - Collettiva di Artisti Pedaresi

Collettiva di artisti pedaresi 2010
Presso l'aula consiliare del Comune dal 16 al 22 agosto e

dal 10 al 13 Settembre 2010
Scarica la Locandina                                  Guarda le Foto

   Da anni, in estate , si ripete una pregevole iniziativa dei pittori pedaresi che si incontrano in una esposizione collettiva nell'aula consiliare o presso altri locali del Comune, come il palazzo Pulvirenti.
Un'occasione di confronto tra gli artisti espositori e tra tutti loro e singolarmente col pubblico cittadino e della provincia,specialmente se la collettiva avviene in occasione della fiera d'estate.

Gią in un passato,non pił recentissimo, ci sono state iniziative simili, con maggiore o minore partecipazione,
addirittura ,in qualche edizione,oltre ai pittori sono stati coinvolti scultori e poeti.
Ricordo a tal proposito un'esposizione molto partecipata e visitata,fatta fuori stagione,dei primi anni '80.
Gli "affezionati" di queste ultime edizioni e di questa presente sono:Gaetano Laudani, Antonio Cosentino,Antonino Aiello, VitoTomaselli,Antonella Petralia.


Quest'anno il gruppo ha accolto nella mostra alcune prove della "dilettante" Maria Rita Coco ed alcune opere dell'ormai famoso scultore naif Alfio Zappalą, pedarese da sempre.
Vito Tomaselli, animatore del gruppo, continua con le sue opere a sperimentare e ricercare tecniche e soggetti sospesi tra allegoria ,cronaca e realtą.
Antonella Petralia ci ripropone le sue tele preziose e raffinate che indagano attraverso scorci naturalistici profondi stati d'animo.


Antonino Aiello continua ,da professionista, con la sua cifra elegante raffinata e rasserenante a presentarci angoli, oggetti e cose del nostro territorio etneo e pedarese.
Antonio Cosentino, detto Sinnisiak, propone le sue tele colorate ,elaborate e magiche come quelle di un Aracne di oggi.


Gaetano Laudani oltre a proporre un lungo ed aggiornato itinerario per conoscere le sue opere antiche e recenti, ci mostra alcune opere recenti su tavola e su tela, oltre a 2 classiche ormai: impeccabili soggetti sacri, mitologici e allegorici.


Nota-
Negli anni scorsi oltre al nucleo degli affezionati ci sono stati altri pittori e scultori e ricordiamo tra questi:
Giuseppe Reitano, Domenico Petralia, Salvatore Zappalą, Scandurra, Alfio Forzese.
Ancora ricordiamo le poesie della "maestra" Tina Motta e la lettura delle stesse ,nell'edizione dello scorso anno.

Comune di Pedara  - Tel. Municipio  Centralino 095.7028111  - Piazza Don Bosco - 95030 Pedara Italia